Seguici su
Cerca

BORGO DELLA "MAGGHIA"

Borgo della "Magghia"


Descrizione

Sono piccole costruzioni i cui muri perimetrali sono stati eretti su enormi rocce sporgenti dal terreno proprio sul ciglio del burrone, e seppur costruite con materiali semplici come la pietra e la sabbia e senza l' impiego di particolari tecniche architettoniche, hanno sfidato indomite il passare dei secoli. Le case hanno l’ingresso sulle strettissime e anguste stradine caratteristiche di questi antichi borghi, che oltre a fungere da vie di transito erano anche cortili o piccole aie nel cui spazio si svolgevano le attività giornaliere. Sono ancora visibili infatti, in queste aree, recipienti scavati nella pietra arenaria, utilizzati come scifo (mangiatoia) per gli animali. Nell’antico quartiere rimangono i resti della Chiesa di San Sebastiano, ad una navata con pianta rettangolare. Sul fondo della navata si ammirava un delicato affresco dell’Onnipotente, rappresentato con una fluente barba bianca, il mantello rosso ed il tipico triangolo sul capo.

Modalita di Accesso

Su richiesta

Galleria di immagini

Dove

2 Via Maglia Sicilia - 98030

Contatti

Pagina aggiornata il 08/08/2023 09:47:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri